Disponibile ora

Chiedi a Riot

Fate una domanda su LoL o su Riot Games e noi cercheremo di rispondervi. Le risposte vengono pubblicate ogni giovedì alle 22:30

Cosa vuoi sapere?

Qualcosa è andato storto. Prova a chiedere di nuovo.

Grazie per aver inviato una domanda!

Articolo successivo

Campioni Vittoriosi

Onorare gli avversari, lanciare abilità tra i cespugli e scegliere i Vittoriosi.

Di IAmWalrus, RiotScruffy & BionicNinja

Benvenuti in Chiedi a Riot! Avete delle domande?

Questa settimana parliamo di aspetti Vittoriosi, di onorare gli avversari e del perché non potete vedere Nunu che usa la sua suprema nell’erba alta.

D

Quale metodo o criterio usate per scegliere quale campione riceve l’annuale aspetto Vittorioso?

R

Iniziamo a vagliare le scelte per l’aspetto Vittorioso già dalla primavera. Creare un qualsiasi aspetto richiede tempo, ma l’aspetto Vittorioso deve anche essere annunciato a un mese di anticipo dall’uscita. Per questo motivo abbiamo bisogno di pianificare per tempo questo aspetto, specialmente in confronto a quelli normali.

Per iniziare, analizziamo i campioni che hanno avuto un grande impatto durante l’anno basandoci soprattutto su partite classificate e incontri professionali. Una volta compilato un elenco, restringiamo la rosa eliminando i campioni che:

  1. Hanno già un aspetto Vittorioso, Stagione o Conquistatore. Non volevamo creare una Karma Conquistatrice e Vittoriosa nello stesso anno, né una Elise Vittoriosa 2.0
  2. Giocano nello stesso ruolo di un campione Vittorioso recente. Dato che nella scorsa stagione era un superiore, abbiamo evitato di scegliere di nuovo un superiore
  3. Hanno un altro aspetto in uscita a breve. Di solito cerchiamo di equilibrare i contenuti per tutti i nostri campioni, piuttosto che rendere disponibili più aspetti per un solo campione contemporaneamente
  4. Hanno un numero molto ridotto di aspetti. Dato che l’aspetto Vittorioso non può essere ottenuto da tutti, non vogliamo che sembri l’unico aspetto a cui può ambire il vostro campione preferito
  5. Stanno per subire grandi modifiche al bilanciamento. Questo è sicuramente il criterio più difficile da definire, dato che può essere molto variabile e richiede di prevedere lo stato del gioco con circa sei mesi d’anticipo

Dopo aver ristretto l’elenco grazie a questi criteri, siamo giunti fino a Graves. Dato che in quel momento era uno dei campioni da giungla più potenti, era vicino alla cima della classifica sia per le partite classificate che per quelle tra professionisti. Non aveva mai ricevuto un aspetto delle nostre linee competitive, non era principalmente un superiore, non aveva alcun aspetto in uscita e ne aveva già diversi disponibili. Certo, ha subito dei cambiamenti sostanziali al bilanciamento, ma questo è accaduto molto dopo l’inizio dei lavori per l’aspetto Vittorioso.

Designer, Gioco competitivo
D

Perché alcune abilità (come il lancio in aria di Sion, la suprema di Nunu, la bomba di Zilean ecc.) sono invisibili ai nemici quando vengono lanciate in o da un cespuglio, mentre altre abilità ad area simili non lo sono?

R

La regola generale per la visibilità nell’erba alta è: “Quando si danneggia un nemico, si viene rivelati.” Ci assicuriamo di seguire sempre questa regola, perché riteniamo che individuare una fonte di danni diretti o magici e poter rispondere sia una componente fondamentale nella chiarezza del gameplay di LoL.

Nei casi in cui l’abilità è in lancio ma non sono ancora stati inflitti danni, seguiamo un approccio meno omogeneo.

Situazioni in cui non mostriamo un indicatore: quando riteniamo che l’abilità sia rischiosa o limitata al punto che l’elemento sorpresa diventa una caratteristica fondamentale della sua usabilità. Per esempio, la suprema di Nunu ha un tempo di ricarica consistente e una canalizzazione molto lunga e facile da interrompere. Permettere a Nunu di usare l’erba alta come vantaggio è una componente che, a nostro parere, genera opportunità utili e non ingiuste.

Situazioni in cui mostriamo un indicatore: quando un’abilità ha un costo ridotto, un rischio minimo o una gittata ampia. Alcune abilità rappresenterebbero una minaccia troppo grande e/o frequente se potessero essere usate nell’erba alta senza rivelarne l’utilizzatore. La Q di Xerath è un ottimo esempio: se potesse usarla ripetutamente dall’erba alta rimanendo invisibile, probabilmente rovinerebbe l’esperienza di gioco invece di arricchirla.

Designer campioni capo
D

Mi piace il nuovo sistema dell’onore, ma mi manca poter onorare gli avversari. È una questione di rispetto. Se riusciste a reintrodurre questa possibilità, di sicuro i giocatori ne sarebbero felici. Buona giornata.

R

Siamo d’accordo! Mostrare rispetto per il proprio avversario è un importante gesto di sportività, e molte versioni del sistema che abbiamo testato prevedevano la possibilità di onorare gli altri giocatori. Alla fine, diversi motivi ci hanno impedito di combinare l’apprezzamento per la propria squadra e quello per gli avversari.

Per esempio, abbiamo passato molto tempo a definire le categorie e a stabilire i punti fondamentali della sportività in LoL. L’immagine che si ha dei propri compagni è generalmente molto diversa da quella degli avversari, quindi era necessario avere categorie che fossero adatte a entrambi. Per esempio, un avversario che ci schiaccia in duello provoca una sensazione molto diversa da quella di un compagno che aiuta la squadra a rimanere calma e concentrata sulla vittoria. Se avessimo risolto il problema affidandoci a categorie più generiche per alleati e nemici, queste avrebbero perso di significato, perché potevano essere applicabili a tutto. Se invece avessimo aggiunto un mucchio di categorie specifiche, non avreste avuto il tempo di scegliere (ammesso e non concesso che sareste riusciti a trovarne una adatta).

Inoltre, onorare gli avversari sembrava un atto molto diverso rispetto all’onorare i propri compagni. A detta dei tester, non solo la schermata appariva troppo confusionaria, ma date le informazioni limitate a disposizione era molto difficile scegliere un avversario che si fosse davvero distinto. Abbiamo provato diverse varianti, inclusa una in cui il sistema sceglieva dei “finalisti” al posto del giocatore, ma alla fine risultava più adeguato lasciare la decisione totalmente al giocatore.

Quindi, abbiamo deciso per il momento di concentrarci sul gioco di squadra, che include un miglioramento del sistema previsto per il 2018, e di riprendere il discorso su come onorare gli avversari in un secondo momento.

BionicNinja
Progettazione, Comportamento giocatori

Grazie per aver seguito Chiedi a Riot di questa settimana. Avete delle domande?

Andate su Chiedi a Riot e accedete mediante il vostro account di LoL. Leggete i consigli, e poi chiedete.

Vi promettiamo che leggeremo ogni domanda, ma non possiamo assicurarvi che risponderemo a tutte, perché le risposte ad alcune di esse potrebbero essere già state fornite altrove e altre non sono adatte a questa sezione. Per esempio qui non annunceremo nuovi prodotti o funzioni, né affronteremo questioni che abbiamo già analizzato approfonditamente altrove (ma possiamo chiarire singoli punti!).

Anche se non riceverete risposta, le vostre domande verranno lette, quindi continuate a chiedere. Ci assicureremo che ogni domanda raggiunga i Rioter coinvolti direttamente negli argomenti che vi incuriosiscono.

Articolo successivo

Uno per Tutti